Suppletive: centrosinistra, Gualtieri forza capace di unire
8 Febbraio 2020

(Adnkronos) – “La candidatura di Roberto Gualtieri, Ministro dell’Economia, per le suppletive nel collegio Roma 1 per la Camera dei Deputati è un segnale importantissimo. Per la Capitale, per il Paese e per il centrosinistra. Perché quel collegio, fino a pochi mesi fa, era rappresentato dall’ex premier Gentiloni e per dare continuità alle istanze delle cittadine e dei cittadini del territorio serviva una voce altrettanto autorevole”. Così in una nota le forze di centrosinistra che sostengono la candidatura di Roberto Gualtieri alle suppletive di Roma (Partito Democratico, Italia viva, Sinistra italiana, Articolo 1, Partito socialista italiano, Demos). “Perché quella di Gualtieri è una candidatura forte – continua la nota – in quanto espressione, voluta e cercata, di quell’unità del centrosinistra che troppo spesso è venuta a mancare e che è la chiave per respingere l’assalto di una destra nazionalista e demagogica che vuole spingerci fuori dall’Europa. Lo slogan che accompagna la sua candidatura è infatti ispirato all’etica del lavoro, al senso di responsabilità per la comunità, alla capacità di risolvere i problemi, valori che sono alla base di una politica che pensa prima alle persone”.