L’Europa della solidarietà
5 Maggio 2014
Berlusconi, Gualtieri (Pd): Uscire da euro? Idea senza senso (Il Velino.it, 6 maggio 2014)
6 Maggio 2014

Roma, 6 mag.2014 –  “Mentre il governo italiano e quello francese sono impegnati in una delicata partita per spingere la Bce a una riduzione del tasso di cambio dell’euro, gli ultimatum demagogici di Berlusconi hanno il solo effetto quello di rendere tutto più complicato”. Così l’europarlamentare del Pd Roberto Gualtieri su quanto affermato dall’ex premier a Radio anch’io relativamente alla possibilità di uscire dall’euro se la Bce non rivede la sua politica monetaria. “Berlusconi, del resto – osserva Gualtieri – ha già dimostrato la sua pessima capacità negoziale quando, nel 2011, ha partecipato alla trattativa sul Patto di stabilità”.

Secondo Gualtieri, “la sortita di Berlusconi si spiega con la sua evidente difficoltà nei confronti di Grillo e altri movimenti populisti che cavalcano la crisi per proporre l’uscita dalla moneta unica europea. Ma questa – conclude – non è una buona ragione per proporre idee senza senso”.