GUALTIERI (PD – S&D): REVISIONE BASILEA III NON PENALIZZI L’ACCESSO AL CREDITO DI FAMIGLIE E IMPRESE (07/07/2016)

Gualtieri_manifesto“La revisione degli accordi di Basilea III dovrà garantire effettivamente la stabilità del sistema bancario mondiale e non avere ricadute negative sull’economia reale”. E’ quanto ha dichiarato Roberto Gualtieri, Presidente della Commissione per i Problemi Economici e Monetari del Parlamento europeo, tra i promotori della interrogazione orale alla Commissione europea sulla revisione del metodo standard per il rischio di credito.

“Per questa ragione – ha proseguito Gualtieri –  occorrerà evitare che la riforma aumenti in modo significativo i requisiti di capitale per il sistema bancario nel suo complesso, così come è stato raccomandato dai governatori delle banche centrali e dai responsabili della vigilanza lo scorso gennaio. In particolare, nel pacchetto di riforma bisognerà evitare che la nuova calibrazione del rischio operativo renda più difficile l’accesso al credito di famiglie ed imprese”.

“Infine, la Commissione dovrà impegnarsi a garantire che la riduzione della variabilità del valore delle attività di rischio ponderate garantisca parità di trattamento fra banche” ha concluso Gualtieri che ha annunciato che la Commissione da lui presieduta intende “monitorare con attenzione” gli sviluppi del negoziato in corso a Basilea e il ruolo svolto dalle istituzioni europee.

Strasburgo, 7 luglio 2016

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *