GUALTIERI (PD-S&D): BENE IL GOVERNO, UNA MANOVRA PER LA CRESCITA E LE RIFORME

gualtieri-manifesto-2014“La legge di stabilità 2015 dell’Italia è ottima e segna un importante e positivo cambio di passo”. E’ quanto ha dichiarato Roberto Gualtieri, Presidente della Commissione Affari Economici e Monetari del Parlamento europeo.

“E’ una manovra nel segno della crescita, delle riforme e dell’equità, con meno tasse su lavoratori e imprese, maggiori fondi per gli ammortizzatori sociali, scuola e ricerca scientifica e un forte impegno per la stabilizzazione dei rapporti di lavoro. Tutto ciò nel pieno rispetto delle regole europee, delle conclusioni del Consiglio europeo dello scorso 27 giugno e dell’indirizzo politico alla base della nuova Commissione Juncker, che prevedono il miglior uso della flessibilità prevista dal patto di stabilità. Il regolamento europeo sulla sorveglianza di bilancio e il coordinamento delle politiche economiche – ricorda Gualtieri – prevede infatti espressamente la possibilità di deviazioni temporanee nel percorso di raggiungimento dell’obiettivo di medio termine in presenza di circostanze eccezionali, come una prolungata fase recessiva e aspettative di inflazione ben al di sotto degli obiettivi europei, e di riforme strutturali ambiziose e importanti per l’innalzamento del tasso di crescita potenziale, su cui è seriamente impegnato il governo.”

“E’ auspicabile ora che la Commissione Barroso, avviando l’esame della legge di stabilità in attesa dell’entrata in carica della nuova Commissione, tenga pienamente in considerazione l’impatto di un contesto macroeconomico particolarmente difficile a livello europeo, la portata dello sforzo riformatore messo in atto dall’Italia e il rigoroso rispetto del limite del 3 per cento” ha concluso Gualtieri.

16 ottobre 2014

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *